Offerta formativa per l’anno scolastico 2019/2020, approvate le proposte

I provvedimenti adottati prevedono l’attivazione di nuovi indirizzi di studio e percorsi formativi

06 novembre 2018
Guarda anche: AttualitàProvincia

La Provincia di Lecco ha approvato le proposte di modifica al Piano dell’offerta formativa del secondo ciclo e al Piano di dimensionamento della rete scolastica, che avranno effetto dall’anno scolastico 2019/2020.

I due Piani sono stati presentati a Regione Lombardia per la definitiva approvazione. Le modifiche sono state definite dopo un percorso condiviso con l’Ufficio scolastico di Lecco, i Comuni interessati, gli Istituti scolastici, i Centri di formazione professionale e il Comitato provinciale di indirizzo e coordinamento della rete scolastica e formativa.

I provvedimenti adottati prevedono l’attivazione di nuovi indirizzi di studio e percorsi formativi:

  • indirizzo di istruzione professionale servizi culturali e dello spettacolo all’Istituto Bertacchi di Lecco
  • indirizzo di istruzione professionale servizi commerciali all’Istituto Parini di Lecco
  • indirizzo serale di istruzione professionale enogastronomia e ospitalità alberghieraall’Istituto Fumagalli di Casatenovo
  • annualità di tecnico di sala e bar, quarto anno del percorso di operatore della ristorazione – servizi di sala e bar, alla Fondazione Monsignor Parmigiani – Centro di formazione professionale Aldo Moro di Valmadrera

Su proposta dei Comuni dell’alta Valsassina, è stata prevista l’introduzione di un biennio di scuola secondaria di secondo grado in capo all’Istituto comprensivo di Premana, con l’attivazione dell’indirizzo di istruzione tecnica amministrazione, finanza e marketing. Le lezioni si terranno a Casargo, negli spazi messi a disposizione dal Centro di formazione professionale alberghiero, secondo gli accordi raggiunti tra gli enti interessati.

Dal piano dell’offerta formativa sono stati eliminati, su richiesta degli Istituti interessati:

  • indirizzo costruzioni ambiente e territorio e relativa opzione tecnologia del legno nelle costruzioni all’Istituto Bachelet di Oggiono
  • articolazione telecomunicazioni dell’indirizzo di istruzione tecnica informatica e telecomunicazioni all’Istituto Greppi di Monticello Brianza
  • percorsi triennali di IeFP operatore ai servizi di vendita e operatore elettrico al Centro di formazione professionale Enaip di Lecco

A seguito del recente passaggio del Comune di Torre de’ Busi alla Provincia di Bergamo, è stato formalizzato il passaggio dei plessi di scuola primaria e di scuola secondaria di primo grado di Torre de’ Busi dall’Istituto comprensivo di Calolziocorte all’Istituto comprensivo di Cisano Bergamasco.

L’offerta formativa delle nostre scuole viene arricchita con nuovi percorsi di studio – commenta il Consigliere provinciale delegato all’Istruzione e Formazione Marinella Maldini – Il prossimo anno Lecco città vedrà partire al Parini l’indirizzo professionale servizi commerciali, orientato alla promozione dell’immagine aziendale attraverso l’utilizzo delle diverse tipologie di strumenti di comunicazione, e al Bertacchi l’indirizzo servizi culturali e dello spettacolo, una novità per il nostro territorio, trattandosi di un nuovo indirizzo introdotto lo scorso anno con il decreto di revisione dei percorsi dell’istruzione professionale. Altra novità che mi preme sottolineare è l’attivazione al Fumagalli di Casatenovo dell’indirizzo serale enogastronomia e ospitalità alberghiera, percorso serale non ancora presente sul territorio. Un’altra grande scommessa è rappresentata dall’attivazione del biennio di amministrazione, finanza e marketing al Comprensivo di Premana, progetto fortemente voluto dai Comuni del territorio dell’alta Valsassina. Al termine del biennio, gli studenti potranno poi accedere a una delle tre articolazioni previste dal regolamento per il riordino degli Istituti tecnici: amministrazione, finanza e marketing, relazioni internazionali per il marketing o sistemi operativi aziendali”.

Tag:

Leggi anche:

  • Tassa rifiuti 2018: terza rata entro venerdì 30 novembre

    E’ imminente la scadenza del pagamento dell’ultima rata 2018 della tassa rifiuti: il versamento va effettuato entro venerdì 30 novembre. La TARI deve essere pagata utilizzando i modelli F24 che sono stati recapitati, insieme con l’invito di pagamento, mediante il servizio postale o
  • Legalità Mi Piace: mercoledì la Sesta Giornata Confcommercio

    Si svolgerà mercoledì 21 novembre la sesta edizione di “ Legalità mi piace ”, la Giornata di Mobilitazione promossa a livello nazionale da Confcommercio Imprese per l’Italia e incentrata sui fenomeni criminali che riducono la competitività del sistema produttivo, alterando le regole del
  • Gli ruba il cellulare mentre dorme e lo ricatta

    Un uomo di origine straniera è stato derubato del suo cellulare e del portafoglio mentre stava dormendo su un treno partito da Milano e diretto a Lecco. Il giorno dopo, amareggiato, l’uomo di origine straniera, vittima del furto, ha contattato un’amica all’estero per raccontargli la brutta
  • La Vita In Gioco: Recalcati a Lecco per l’anteprima di Leggermente 2018

    Un’anteprima di spessore per lanciare il tema della decima edizione di Leggermente che sarà “In gioco”. Un’occasione per ascoltare le riflessioni e gli stimoli di Massimo Recalcati. Una opportunità di fare conoscere il Centro Jonas appena arrivato a Lecco. E’ in programma lunedì 19