Addio a Sergio Marchionne, il manager è morto

Sergio Marchionne è morto questa mattina a Zurigo

25 Luglio 2018
Guarda anche: cronacaItaliaMondo

Sergio Marchionne è morto questa mattina a Zurigo, nella stessa clinica dove era ricoverato da fine giugno per un intervento alla spalla destra. L’ex amministratore delegato di FCA aveva 66 anni e avrebbe dovuto lasciare l’incarico l’anno prossimo. Le complicanze in seguito all’operazione l’hanno portato ad un arresto cardiaco e alla morte, avvenuta poche ore fa. Accanto a lui la compagna Manuela Battezzato e i figli Alessio e Tyler.

L’aggravarsi delle condizioni del manager aveva portato alla convocazione urgente dei cda di Fca, Cnh Industrial e Ferrari nella giornata di sabato e alla nomina di Mike Manley come suo sostituto.

Tag:

Leggi anche:

  • Aumento Dell’Iva? Peccati: “Scelta senza senso”

    La discussione si è riaperta nelle ultime ore, in seguito ad alcune dichiarazioni del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, che ha fatto capire che l’Iva è destinata ad aumentare se non verranno trovate misure alternative, visto che per evitare l’incremento delle aliquote servirebbero 23
  • Raccolta differenziata e Ricicliadi per i bambini

    E questo? Dove lo butto? Per il settimo incontro di POLIS – la città sostenibile, tenutosi ieri presso il campus e intitolato “Mi Riciclo”, gli alunni delle classi quinte della scuola Cesare Battisti di Acquate si sono misurati con il tema della gestione dei rifiuti. A condurli nella
  • Navigazione laghi lombardi, approvata risoluzione in Consiglio regionale

    “Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità, la proposta di risoluzione che ho presentato per sollecitare il Governo nel dare piena attuazione alla regionalizzazione della navigazione interna dei laghi lombardi” affermano il Consigliere regionale Mauro Piazza. “Ad oggi non si è
  • Borsa di Studio “Matteo Pensotti” a Gianmaria Beer

    Confeziona una bella “doppietta” Gianmaria Beer, studente del terzo anno del corso di laurea quinquennale in Ingegneria Edile-Architettura, che per il secondo anno consecutivo si è aggiudicato la Borsa di Studio “Matteo Pensotti”. La premiazione si è tenuta ieri sera presso l’aula magna