“Tavola con fiori e frutti, tra pizzi e dipinti”, una mostra a motivo floreale

A Villa Monastero a Varenna il 6 luglio sarà presentata la mostra “Tavola con fiori e frutti, tra pizzi e dipinti”

29 Giugno 2018
Guarda anche: Culture e SpettacoloEventiLago

Come di consueto, durante il periodo estivo la Provincia di Lecco propone a Villa Monastero una mostra di ampio respiro, rivolta alla valorizzazione della Casa Museo e del Giardino Botanico.

Venerdì 6 luglio alle 18.00 nelle sale della Villa si svolgerà la presentazione della mostra di quest’anno dal titolo Tavola con fiori e frutti, tra pizzi e dipinti, curata dal Conservatore Anna Ranzi.
Rispetto alle precedenti edizioni, che illustravano il territorio della provincia ed erano dedicate al lago e alle vie d’acqua, alla montagna e al paesaggio legato al tema del lavoro, per la mostra di quest’anno è stato scelto un soggetto particolare che unisce strettamente le collezioni della Villa, i temi della sua decorazione e l’universo botanico racchiuso nel Giardino, verso le quali la Provincia di Lecco ha intrapreso da tempo un intenso percorso di rivalutazione.

Il tema del motivo floreale è stato declinato e offerto ai visitatori attraverso una scelta di dipinti di pittori lombardi dell’800 e del primo ‘900, tra cui veri e propri specialisti del genere come LuigiScrosati, Lina Bouvier Bardelli, Gerardo Bianchi, Pompeo Mariani e Licinio Barzanti.

L’argomento è stato ulteriormente approfondito nelle apparecchiature di cinque tavole con antichi servizi da tè ornati da motivi floreali risalenti allo stesso periodo, che contribuiscono a ricreare l’atmosfera del passato e l’aspetto della Villa quando era ancora abitata.

Anche quest’anno le attività sostenute dalla Provincia di Lecco hanno riguardato il Giardino Botanico e il restauro degli apparati scultorei e architettonici del parco – commenta il Presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano Questo percorso è stato possibile grazie anche ai cofinanziamenti di Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, alla disponibilità delle Soprintendenze e alla proficua collaborazione con istituti e scuole del territorio”.

Abbiamo voluto riproporre l’ambiente vissuto dagli ultimi proprietari, i tedeschi Kees e soprattutto i De Marchi, che hanno donato la Villa per il pubblico utilizzo, illustrando i loro gusti e le loro preferenze collezionistiche, in linea con le mode del tempo – sottolinea il Consigliere provinciale delegato alla Cultura e al Turismo Luigi ComiLe opere sono state messe gentilmente a disposizione da collezionisti privati, ai quali va il nostro sentito ringraziamento; siamo inoltre particolarmente grati ai discendenti De Marchi che con generosità hanno voluto donare, per questa speciale occasione, alcuni abiti e oggetti appartenuti ai loro cari famigliari”.

La mostra sarà visitabile fino al 2 settembre nei giorni e negli orari di apertura della Casa Museo; l’accesso alla mostra è incluso nel biglietto d’ingresso di 8 euro (5 euro solo il Giardino); è previsto l’ingresso ridotto per persone con più di 65 anni, gruppi composti da più di 10 persone, soci Touring, ragazzi dai 12 ai 18 anni e studenti dai 18 ai 24 anni è di 5 euro (3 euro solo il Giardino); l’ingresso è gratuito per bambini da 0 a 11 anni compiuti, persone diversamente abili, tesserati ICOM, possessori di Abbonamento Musei Lombardia Milano e residenti a Varenna.

A luglio il Giardino Botanico di Villa Monastero sarà aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.00, mentre la Casa Museo da martedì a domenica e festivi sempre dalle 9.30 alle 19.00 (chiusa il lunedì).

Inoltre è possibile visitare con un biglietto unico Villa Monastero e i giardini della vicina Villa Cipressi. L’obiettivo è la valorizzazione di entrambe le strutture, a un prezzo più vantaggioso per il visitatore rispetto all’acquisto dei biglietti singoli.

Queste le opzioni di scelta per l’acquisto del biglietto:

  • visita ai giardini di Villa Monastero e di Villa Cipressi: intero 9 euro, ridotto 5 euro
  • visita ai giardini e alla Casa Museo di Villa Monastero e ai giardini di Villa Cipressi: intero 12 euro, ridotto 7 euro

Per ulteriori informazioni e orari di accesso alle mostre: www.villamonastero.eu, www.facebook.com/villamonasterolc, www.instagram.com/villamonastero.

Tag:

Leggi anche:

  • “Tutto il Lecco partita per partita”, aneddoti e curiosità sulla Calcio Lecco

    Un incontro atteso da tanti appassionati del Lecco per ascoltare aneddoti e numeri relativi alla storia bluceleste. E’ in programma lunedì 18 febbraio in sala Ticozzi a Lecco l’attesa presentazione aperta al pubblico del libro “Tutto il Lecco partita per partita” (Geo Edizioni), volume
  • Storevolution, 16 negozi si aprono al digitale

    Sono 16 le attività commerciali che in provincia di Lecco usufruiranno delle risorse stanziate dalla Regione Lombardia con il bando ‘Storevolution’. Obiettivo del provvedimento, che si e’ chiuso lo scorso ottobre con oltre 260.00 di euro di contributi in provincia di Lecco,
  • #WaterReporter, la natura dell’acqua in uno scatto fotografico

    Da giovedì 14 febbraio a venerdì 9 marzo 2019, nel cortile del palazzo comunale (piazza Diaz 1), nel X anniversario di Lario Reti Holding si terrà una mostra con le foto vincitrici della challenge fotografica Instagram #WaterReporter, la natura dell’acqua in uno scatto fotografico. Dal
  • No allo spreco alimentare: un’iniziativa e le istruzioni utili

    Sabato 16 febbraio 2019 dalle 10.30, in piazza Garibaldi a Lecco, in occasione della Giornata nazionale contro lo spreco alimentare, ci sarà “Mercato Sprecato”. Il Distretto Culturale del Barro (con gli enti associati: Comuni di Civate, Galbiate, Garlate, Lecco, Malgrate, Monte