Olimpiadi, Fontana e Zaia dicono stop alle polemiche

Avanti con Lombardia e Veneto per le Olimpiadi

18 settembre 2018
Guarda anche: AttualitàItaliaLombardia

“Arrivati a questo punto e’ impensabile gettare tutto alle ortiche. La candidatura va salvata, per cui siamo disponibili a portare avanti questa sfida insieme. Se Torino si chiama fuori, e ci dispiace, a questo punto restano due realta’, che si chiamano Veneto e Lombardia, per cui andremo avanti con le Olimpiadi del Lombardo-Veneto”.
“Il tempo della tattica e’ terminato. L’occasione e’ troppo importante per lasciarsela sfuggire, quindi ribadiamo ancora una volta in maniera inequivocabile che Regione Veneto e Regione Lombardia hanno come unico traguardo quello di portare in Italia le Olimpiadi invernali del 2026”.
“La Lombardia, con Milano e la Valtellina, e il Veneto, con Cortina, sono pronti a unire le forze e fare squadra per garantire all’Italia una candidatura qualificata. Il binomio delle due regioni che, di fatto, sono il motore trainante dell’intero Paese e’ la garanzia piu’ importante per centrare l’obiettivo, potendo contare sul prestigio internazionale di Milano e sull’unicita’ di Cortina”.

Lo dichiarano, in una nota congiunta, Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, e Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia.

Tag:

Leggi anche:

  • Mostra sull’Ottocento Lombardo a Palazzo delle Paure a Lecco

    Dal 20 ottobre 2018 al 20 gennaio 2019, le sale di Palazzo delle Paure a Lecco si apriranno per accogliere le suggestioni della pittura lombarda dell’Ottocento La rassegna propone un viaggio esplorativo nella pittura e, più in generale, nella cultura della Lombardia del XIX secolo,
  • Aggiornamento albi di presidente e scrutatore di seggio elettorale, come iscriversi

    I cittadini interessati a svolgere le funzioni di presidente di seggio elettorale devono presentare domanda entro il 31 ottobre 2018; per le funzioni di scrutatore entro il 30 novembre 2018. Essi devono presentare la domanda all’ufficio Elettorale – personalmente, con esibizione di un
  • Inaugurata la mostra di Oreste Rota

    E’ stata inaugurata oggi, lunedì 15 ottobre, la mostra dal titolo “Il Borgo di Pescarenico, tanto decantato dal Manzoni, com’era, com’è e forse come sarà” opera del lecchese Oreste Rota, 88 anni, commerciante di tessuti nella centralissima via Cavour per oltre 40 anni,
  • Premio Letterario Manzoni, domani sera le premiazioni

    E’ in programma domani, sabato 13 ottobre, la serata finale della quattordicesima edizione del Premio Letterario Manzoni – Città di Lecco al Romanzo Storico, organizzato dall’Associazione 50&Più, in collaborazione con Assocultura Confcommercio Lecco, il Centro Nazionale di Studi