Olimpiadi 2026, Fontana: “C’è grande coesione per un obiettivo nazionale”

“Il nostro dossier sia sicuramente molto competitivo, perche’ mette insieme eccellenze uniche, come Cortina, la Valtellina e Milano”

04 Ottobre 2018
Guarda anche: ItaliaLombardiaPoliticaSport

“E’ un evento importantissimo per l’Italia intera e non solo per la Lombardia o per il Veneto, e’ giusto quindi che tutti recitino la propria parte per raggiungere l’obiettivo finale”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, nell’ambito della conferenza stampa tenutasi oggi a Venezia, a Palazzo Balbi, dopo l’incontro con il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e i sindaci di Milano, Giuseppe Sala, e di Cortina, Gianpietro Ghedina, sul tema delle Olimpiadi invernali del 2026.
“Noi – ha proseguito il presidente Fontana guardando agli aspetti che riguardano il finanziamento della manifestazione – attendiamo fiduciosi che il Governo possa cambiare decisione, in ogni caso, per il bene del Paese e delle nostre Regioni, andiamo avanti perche’ crediamo di poter comunque coprire le garanzie richieste”.
Il presidente Fontana ha quindi sottolineato che “dopo aver fatto questo primo importante passo avanti, bisogna ora mettere a disposizione tutte le forze disponibili iniziando i percorsi successivi”.
“Credo – ha aggiunto il governatore della Lombardia – che il nostro dossier sia sicuramente molto competitivo, perche’ mette insieme eccellenze uniche, come Cortina, la Valtellina e Milano. Eccellenze che gli altri competitori faranno fatica ad eguagliare. Una proposta, la nostra, che –  e’ sempre giusto e doveroso ricordarlo – prevede anche indicazioni importanti e qualificate anche per quanto riguarda i ‘Giochi Paralimpici Invernali’, ai quali guardiamo con grande attenzione e interesse”.
“Un clima, dunque – ha concluso Fontana –  di grandissima coesione e collaborazione ne quale sara’ facile lavorare insieme”.

Tag:

Leggi anche:

  • Aumento Dell’Iva? Peccati: “Scelta senza senso”

    La discussione si è riaperta nelle ultime ore, in seguito ad alcune dichiarazioni del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, che ha fatto capire che l’Iva è destinata ad aumentare se non verranno trovate misure alternative, visto che per evitare l’incremento delle aliquote servirebbero 23
  • Raccolta differenziata e Ricicliadi per i bambini

    E questo? Dove lo butto? Per il settimo incontro di POLIS – la città sostenibile, tenutosi ieri presso il campus e intitolato “Mi Riciclo”, gli alunni delle classi quinte della scuola Cesare Battisti di Acquate si sono misurati con il tema della gestione dei rifiuti. A condurli nella
  • Navigazione laghi lombardi, approvata risoluzione in Consiglio regionale

    “Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità, la proposta di risoluzione che ho presentato per sollecitare il Governo nel dare piena attuazione alla regionalizzazione della navigazione interna dei laghi lombardi” affermano il Consigliere regionale Mauro Piazza. “Ad oggi non si è
  • Borsa di Studio “Matteo Pensotti” a Gianmaria Beer

    Confeziona una bella “doppietta” Gianmaria Beer, studente del terzo anno del corso di laurea quinquennale in Ingegneria Edile-Architettura, che per il secondo anno consecutivo si è aggiudicato la Borsa di Studio “Matteo Pensotti”. La premiazione si è tenuta ieri sera presso l’aula magna