Messa in latino con il mezzosoprano Dyana Bovolo

La messa in latino sarà celebrata in Santa Marta a Lecco domenica 14 ottobre

10 ottobre 2018
Guarda anche: EventiLecco

La tradizionale messa cantata in latino e rito ambrosiano antico che si tiene ogni seconda domenica del mese nella chiesa di Santa Marta a Lecco sarà celebrata domenica 14 ottobre alle ore 17.30 con musiche per voce, coro e organo; presiederà l’eucarestia don Giovanni Battista Milani. I pezzi cantati sono eseguiti dal mezzosoprano Dyana Bovolo, che nel corso della liturgia intonerà mottetti di Faurè, Saint Saëns e altri autori accompagnati all’organo da Marcello Rosa.

Lecchese di nascita, Dyana Bovolo si è esibita in numerose occasioni come solista nel repertorio sacro, da camera e lirico presso importanti istituzioni musicali. Nel giugno 2016 ha cantato in concerto solista presso il Teatro Carlo Felice di Genova e dal vivo su Radio3. Ha conseguito il premio speciale Maria Malibran nell’edizione 2017 del concorso lirico internazionale “Malibran”. Nel maggio 2017 ha sostenuto il ruolo di Cherubino nelle “Nozze di Figaro” di Mozart presso il Teatro della Società di Lecco, Teatro SOMS di Caldana, Teatro del Casinó di San Remo e Opera Giocosa – Teatro di tradizione di Savona. Ha inoltre debuttato nella prima esecuzione in epoca moderna dell’opera “La secchia rapita” di J. Burgmein (G. Ricordi) presso l’Auditorium di Milano con l’orchestra sinfonica LaVerdi. Alla messa parteciperà inoltre il gruppo vocale Cappella di Santa Marta, che si propone di accogliere cantori professionisti e dilettanti, appassionati di musica sacra e interessati a partecipare alle liturgie che si tengono nella chiesa. Chi volesse proporsi per farne parte può scrivere alla email artemusicfestival@gmail.com. Il rito è celebrato in latino nella forma della messa cantata; le letture e il Vangelo sono in italiano. La liturgia di questa domenica si presenta come una grande meditazione sul tema del peccato e della misericordia, che vede al centro il famoso episodio evangelico dell’adultera: “Chi è senza peccato, scagli la prima pietra”.

Tag:

Leggi anche:

  • Mostra sull’Ottocento Lombardo a Palazzo delle Paure a Lecco

    Dal 20 ottobre 2018 al 20 gennaio 2019, le sale di Palazzo delle Paure a Lecco si apriranno per accogliere le suggestioni della pittura lombarda dell’Ottocento La rassegna propone un viaggio esplorativo nella pittura e, più in generale, nella cultura della Lombardia del XIX secolo,
  • Aggiornamento albi di presidente e scrutatore di seggio elettorale, come iscriversi

    I cittadini interessati a svolgere le funzioni di presidente di seggio elettorale devono presentare domanda entro il 31 ottobre 2018; per le funzioni di scrutatore entro il 30 novembre 2018. Essi devono presentare la domanda all’ufficio Elettorale – personalmente, con esibizione di un
  • Inaugurata la mostra di Oreste Rota

    E’ stata inaugurata oggi, lunedì 15 ottobre, la mostra dal titolo “Il Borgo di Pescarenico, tanto decantato dal Manzoni, com’era, com’è e forse come sarà” opera del lecchese Oreste Rota, 88 anni, commerciante di tessuti nella centralissima via Cavour per oltre 40 anni,
  • Premio Letterario Manzoni, domani sera le premiazioni

    E’ in programma domani, sabato 13 ottobre, la serata finale della quattordicesima edizione del Premio Letterario Manzoni – Città di Lecco al Romanzo Storico, organizzato dall’Associazione 50&Più, in collaborazione con Assocultura Confcommercio Lecco, il Centro Nazionale di Studi