In arrivo i primi fiocchi di neve. Protezione Civile allerta

L’ingresso di una veloce perturbazione fredda dalla Francia determinerà nella giornata di domani un debole e rapido peggioramento

29 Gennaio 2019
Guarda anche: AttualitàProvincia

Dalle ore 0.00 alle ore 16 di mercoledì 30 gennaio 2019, codice giallo – attenzione nelle province di Lecco, Como, Monza-Brianza e Varese.

La sala operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità ordinaria (codice giallo: attenzione) per rischio neve, dalle ore 0.00 di mercoledì 30 gennaio alle ore 16 della setssa giornata 2019, nelle aree omogenee NV-05 (Co, LC: Prealpi comasche-lecchesi) e NV-10 (Brianza: province di CO, LC, MB, VA).

Situazione
– L’ingresso di una veloce perturbazione fredda dalla Francia determinerà nella giornata di domani 30/01 un debole e rapido peggioramento sui settori occidentali della regione. Nelle prime sei ore di domani, deboli nevicate possibili su tutti i settori (ad esclusione della pianura orientale), tendenti a diventare più diffuse tra le ore 6:00 e le ore 12:00 quando coinvolgeranno anche la pianura centrale. Considerata la quota dello zero termico prossima al suolo saranno possibili accumuli di 3-5 cm sulle zone di pianura occidentali, più probabili su Lomellina-Pavese.
Nella seconda parte del giorno rapida attenuazione delle nevicate sulla pianura e settori Alpini e Prealpini centro-occidentali, nevicate ancora diffuse sull’Appennino Pavese e fascia collinare limitrofa dove a fine giornata saranno possibili accumuli localmente superiori ai 10 cm; deboli precipitazioni tenderanno a confinarsi sulla pianura orientale dove risulteranno a prevalente carattere di pioggia o pioggia mista a neve. In serata cessano i fenomeni su tutte le zone occidentali, mentre permarranno deboli precipitazioni sulla pianura orientale (prevalentemente pioggia mista a neve) e sui settori alpini-prealpini orientali, dove risulteranno nevose fino al fondovalle ma con accumuli in prevalenza scarsi. Sui settori di Nord-ovest accumuli al suolo prossimi o localmente superiori ai 10 cm, registrati soprattutto al mattino.
Giovedì 31/01, flusso in rotazione da ovest con temporaneo miglioramento e assenza di precipitazioni fino al pomeriggio, dalla sera nuova rotazione delle
correnti da sud-ovest con peggioramento esteso a tutta la regione.

Tag:

Leggi anche:

  • Aumento Dell’Iva? Peccati: “Scelta senza senso”

    La discussione si è riaperta nelle ultime ore, in seguito ad alcune dichiarazioni del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, che ha fatto capire che l’Iva è destinata ad aumentare se non verranno trovate misure alternative, visto che per evitare l’incremento delle aliquote servirebbero 23
  • Raccolta differenziata e Ricicliadi per i bambini

    E questo? Dove lo butto? Per il settimo incontro di POLIS – la città sostenibile, tenutosi ieri presso il campus e intitolato “Mi Riciclo”, gli alunni delle classi quinte della scuola Cesare Battisti di Acquate si sono misurati con il tema della gestione dei rifiuti. A condurli nella
  • Navigazione laghi lombardi, approvata risoluzione in Consiglio regionale

    “Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità, la proposta di risoluzione che ho presentato per sollecitare il Governo nel dare piena attuazione alla regionalizzazione della navigazione interna dei laghi lombardi” affermano il Consigliere regionale Mauro Piazza. “Ad oggi non si è
  • Borsa di Studio “Matteo Pensotti” a Gianmaria Beer

    Confeziona una bella “doppietta” Gianmaria Beer, studente del terzo anno del corso di laurea quinquennale in Ingegneria Edile-Architettura, che per il secondo anno consecutivo si è aggiudicato la Borsa di Studio “Matteo Pensotti”. La premiazione si è tenuta ieri sera presso l’aula magna