Donazione degli organi e anonimato: Nanni Costa dopo otto mesi risponde a Marco Galbiati

Un riscontro, finalmente, solo grazie alla petizione lanciata su change.org che ha già raccolto oltre 3.000 firme e tantissimi messaggi

17 Aprile 2018
Guarda anche: AttualitàLecco

Ci sono voluti ben otto mesi e la petizione lanciata sulla piattaforma internazionale Change.org perché Nanni Costa, direttore del Centro Nazionale Trapianti, rispondesse a Marco Galbiati che – nella trasmissione Uno Mattina cui ha partecipato agli inizi di settembre 2017 – gli aveva chiesto un incontro per sottoporgli la parziale modifica della legge 91/1999 che, attualmente, prevede l’anonimato tra i famigliari del donatore di un organo e il ricevente.

“Ho contattato Costa via telefono a più riprese e ho ricevuto solo promesse per un appuntamento che in realtà non abbiamo mai avuto – precisa Galbiati – Adesso che la mia petizione su Change.org ha raccolto oltre 3.000 firme in una settimana e che i media a livello nazionale, Vanity Fair e Barbara d’Urso in primis, si sono interessati alla mia battaglia, ecco che Costa improvvisamente mi chiama e delinea a mezzo stampa due opzioni che però contesto”.

Galbiati è categorico: “Se entrambe le parti sono consenzienti e lo confermano in modo esplicito è necessario permettere loro di conoscersi”. Quindi la proposta di un contatto anonimo mediato (analogamente a quanto accade con le staminali) non è ricevibile. Quanto al parere del Comitato Nazionale di Bioetica, Galbiati non accetta che “su un tema così sentito giungano pareri e non venga, invece, data voce alle decine e centinaia di persone che chiedono quello per cui io sto combattendo”.

Galbiati rilancia: “Vorrei che le istituzioni deputate promuovessero un’indagine scientifica, al fine di verificare su un campione significativo, come avvenuto su scala minore all’ospedale di Bergamo (con risultati a favore della reciproca conoscenza), le effettive volontà dei famigliari del donatore di un organo e del ricevente.

E’ sempre possibile firmare la petizione dal sito internet dell’associazione di Marco e Riccardo Galbiati www.iltuocuorelamiastella.it oppure direttamente al link https://www.change.org/p/ministero-della-salute-legge-donazione-organi-aboliamo-l-anonimato-e-permettiamo-alle-persone-di-conoscersi-3b93b639-691c-449b-aef0-96fd338c7dbd

 

Tag:

Leggi anche:

  • Berenice Abbott in mostra. Due appuntamenti di approfondimento

    Mercoledì 19 giugno e martedì 2 luglio, alla sala conferenze di Palazzo delle Paure, si terranno gli incontri di approfondimento relativi alla mostra Berenice Abbott. Nei due appuntamenti, curati da Piero Francesco Pozzi, docente di fotografia dell’architettura presso il Politecnico di
  • Il Comune arriva a Laorca: incontro pubblico su vari temi

    Mercoledì 19 giugno 2019 alle ore 21, nell’ex scuola primaria Pio XI (corso Monte S. Gabriele 81), incontro e dialogo con i cittadini del rione di Laorca. L’Amministrazione comunale organizza incontri di informazione, ascolto e dialogo con i cittadini dei rioni, per aggiornarli su
  • #SostenibiLecco, workshop sulla mobilità dolce a Palazzo delle Paure

    Lunedì 17 giugno alle 10 presso il Palazzo delle Paure di piazza XX Settembre a Lecco, si terrà un workshop dal titolo #SostenibiLecco – buone pratiche e strategie per implementare la mobilità dolce nei territori. Il programma del seminario sarà dedicato al tema della mobilità dolce,
  • Altri Percorsi 2019, Saga Salsa ultimo appuntamento

    Sabato 15 giugno alle ore 21 presso NH Hotel Pontevecchio (Via Azzone Visconti, 84) andrà in scena l’ultimo spettacolo della rassegna Altri Percorsi 2019: Saga Salsa. SAGA SALSA Una degustazioen Teatrale regia, Aldo Cassano dramaturgia, Silvia Baldini con Francesca Albanese, Silvia Baldini,