Deloitte premia Elemaster tra le Best Managed Companies italiane

Valentina Cogliati: “Siamo lieti di ricevere questo prestigioso riconoscimento, che pone Elemaster, proprio nell’anno in cui ricorre il quarantesimo anniversario dalla fondazione, tra le imprese eccellenti italiane”

23 Maggio 2018
Guarda anche: BrianzaEconomia

C’è anche Elemaster tra le 31 “Deloitte Best Managed Companies” (BMC) ovvero le aziende che si sono distinte per strategia, competenze, impegno verso le persone e performance premiate martedì 22 maggio in Borsa Italiana, nell’ambito dell’iniziativa di Deloitte, sostenuta da ALTIS Università Cattolica, da ELITE – il progetto del London Stock Exchange Group che supporta lo sviluppo e la crescita delle imprese ad alto potenziale – e da Confindustria. Insieme ad Elemaster sono state premiate, tra le altre, AFV Beltrame, Fratelli Carli, iGuzzini, Kartell, Recordati.

“Ringraziamo Deloitte e la giuria per aver voluto premiare la nostra azienda tra le Best Managed Companies italiane – commenta Valentina Cogliati, Consigliere Delegato e Corporate Service Manager di Elemaster – Nell’attuale scenario competitivo per fare impresa è necessario perseguire l’eccellenza, che significa strategia, innovazione, presenza internazionale, solidità finanziaria, piena attenzione alle esigenze degli stakeholder, esplicazione di un attivo ruolo sociale. In quarant’anni di storia Elemaster ha sempre perseguito questi obiettivi, nella consapevolezza della grande responsabilità connessa all’essere imprenditori; siamo perciò oltremodo lieti di questo riconoscimento, che ci è da sprone a fare sempre più e meglio”.

“La crescita, le sfide internazionali e la complessità globale in cui si è misurata Elemaster hanno reso indispensabile, ma estremamente avvincente e motivante, la costruzione di un management team composito, in parte espressione della cultura imprenditoriale, in parte della cultura manageriale – aggiunge Luciano Palma, Corporate CFO di Elemaster – Ciò ha consentito una efficace implementazione delle strategie aziendali in un clima di grande motivazione. Il premio ricevuto è il segno tangibile del buon funzionamento, a tutti i livelli, della struttura organizzativa”.

Dopo una prima fase di raccolta delle auto-candidature, il progetto di selezione delle aziende, partito a novembre del 2017, ha previsto una prima fase di assessment durante la quale i partecipanti sono stati supportati dai professionisti Deloitte nell’analisi di alcuni fattori critici di successo, quali la strategia aziendale, le capacità e le competenze, il commitment e le performance finanziarie. Al termine di questa fase, una giuria composta da Francesca Brunori, Responsabile Area Credito e Finanza di Confindustria, da Lorenzo Ornaghi, già Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, nonché da Marco Vitale, economista e socio fondatore di VitaleZane&Co, ha selezionato le 31 realtà vincitrici.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Raddoppiano le presenze alla Pista di Pattinaggio di Lecco XXL

    È stato l’inverno dei record quello della Pista di Pattinaggio di Lecco XXL di piazza Garibaldi che, in più di ottanta giorni di permanenza, ha fatto registrare oltre venticinquemila presenze, più del doppio rispetto all’anno precedente. Inaugurata il 1°dicembre 2018, la pista di
  • Leggermente 2019, da lunedì si parte

    L’appuntamento con il festival Leggermente, quest’anno dedicato al tema “In gioco”, si svolgerà dal 18 al 24 marzo: sono attesi 10 mila studenti con 160 eventi e 87 autori. Leggermente, organizzata da Confcommercio Lecco e Assocultura Confcommercio Lecco, con il patrocinio della Presidenza
  • Pietro Grasso a Lecco

    Venerdì 15 marzo alle 21 alla Casa dell’Economia, Pietro Grasso presenta il suo libro “Storie di sangue, amici e fantasmi – Ricordi di mafia“. L’incontro sarà condotto dall’assessora alla cultura del Comune di Lecco Simona Piazza e dal coordinatore accademico
  • Sciopero per il clima, studenti in piazza anche a Lecco

    L’iniziativa, partita dall’attivista 16enne norvegese Greta Thunberg, coinvolge tutto il mondo. Iniziative degli studenti anche a Lecco e in provincia. Oggi per molti studenti nel mondo è giorno di sciopero per il futuro, sulle orme di Greta Thumberg… Una ragazza che non ha