ANPI Lecco ricorda la lotta partigiana

Il 31 dicembre l’ANPI di Lecco ricorda i 14 partigiani fucilati nel dicembre 1944

27 Dicembre 2018
Guarda anche: Culture e SpettacoloEventiLecco

Il 31 dicembre l’ANPI di Lecco ricorda i 14 partigiani fucilati nel dicembre 1944. Gli eventi in Valsassina, Valtorta e Valtaleggio di quel dicembre di 74 anni fa sono uno degli episodi più drammatici e cruenti della Resistenza sul nostro territorio.


Programma

Domenica 31 dicembre 2018

ore 9.45 – Commemorazione dei fucilati di Maggio
Cimitero in località Maggio – Comune di Cremeno

ore 10.15 – Commemorazione dei Fucilati di Barzio
Cimitero in località Robiasca – Comune di Barzio
Interverrà Enrico Avagnina, presidente dell’ANPI provinciale di Lecco.

L’iniziativa – organizzata in collaborazione con le associazioni ANPI Brianza Lecchese, Dalmine, Monza Brianza e Val Brembana – vede la partecipazione della Provincia di Lecco e dei Comuni di Lecco, Ballabio, Barzio, Cassina Valsassina, Cremeno, Dalmine, Introbio, Moggio, Monza, Morterone, Osnago, Pasturo.

La storia
Il 30 dicembre 1944 presso il bastone della Pianca, i fascisti del 1° batg. mobile della Brigata Nera “Cesare Rodini” di Como catturano 36 Partigiani. Alcuni fanno parte della 55a brg. f.lli Rosselli, altri della ex 86a brg. Giorgio Issel, altri sono arrivati negli ultimi giorni (un radiotelegrafista inglese e una interprete austriaca). Franco Carrara, partigiano della Issel, tenta la fuga ma viene ucciso nel prato antistante la baita. Tutti verranno poi condotti a piedi a Introbio. Il giorno dopo, 31 dicembre, mentre vengono caricati su due camion, Mina (Leopoldo Scalcini) tenta la fuga e viene ucciso. Davanti al cimitero di Barzio vengono fucilati 11 partigiani, altri tre sono fucilati a Maggio di Cremeno.

Tag:

Leggi anche:

  • Raddoppiano le presenze alla Pista di Pattinaggio di Lecco XXL

    È stato l’inverno dei record quello della Pista di Pattinaggio di Lecco XXL di piazza Garibaldi che, in più di ottanta giorni di permanenza, ha fatto registrare oltre venticinquemila presenze, più del doppio rispetto all’anno precedente. Inaugurata il 1°dicembre 2018, la pista di
  • Leggermente 2019, da lunedì si parte

    L’appuntamento con il festival Leggermente, quest’anno dedicato al tema “In gioco”, si svolgerà dal 18 al 24 marzo: sono attesi 10 mila studenti con 160 eventi e 87 autori. Leggermente, organizzata da Confcommercio Lecco e Assocultura Confcommercio Lecco, con il patrocinio della Presidenza
  • Pietro Grasso a Lecco

    Venerdì 15 marzo alle 21 alla Casa dell’Economia, Pietro Grasso presenta il suo libro “Storie di sangue, amici e fantasmi – Ricordi di mafia“. L’incontro sarà condotto dall’assessora alla cultura del Comune di Lecco Simona Piazza e dal coordinatore accademico
  • Sciopero per il clima, studenti in piazza anche a Lecco

    L’iniziativa, partita dall’attivista 16enne norvegese Greta Thunberg, coinvolge tutto il mondo. Iniziative degli studenti anche a Lecco e in provincia. Oggi per molti studenti nel mondo è giorno di sciopero per il futuro, sulle orme di Greta Thumberg… Una ragazza che non ha