Angelo Scola presenta a Lecco il suo libro ”Ho scommesso sulla libertà”

Il Cardinale presenterà il 9 ottobre alle ore 21 a Lecco (ingresso libero), l’autobiografia dal titolo “Ho scommesso sulla libertà”

12 settembre 2018
Guarda anche: Culture e SpettacoloEventiLecco

Un protagonista assoluto della vita recente della Chiesa, capace di mostrare grande profondità di analisi. Un testimone lucido che ha sempre saputo parlare non solo di religione e non solo ai credenti. Un cardinale che non ha mai dimenticato le sue origini né la terra in cui è nato.

Il Cardinale Angelo Scola sarà protagonista a Lecco di una serata organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco in collaborazione con il Centro Culturale Alessandro Manzoni e con il sostegno della Camera di Commercio di Lecco, della Casa Editrice Solferino, del Centro San Nicolò, della Libreria Cattaneo e di Leggermente.

Al centro dell’incontro, in programma il prossimo 9 ottobre alle ore 21 a Lecco (ingresso libero), l’autobiografia del Cardinale dal titolo “Ho scommesso sulla libertà” (Solferino; 300 pagine) scritta insieme a Luigi Geninazzi, giornalista lecchese e storico inviato dell’Avvenire.

Sul palco dell’Auditorium della Casa dell’Economia di Lecco saliranno, oltre al Cardinale e a Geninazzi, anche Monsignor Davide Milani, nuovo prevosto di Lecco, e Maria Laura Conte, direttrice Comunicazione Fondazione Avsi. A introdurre la serata saranno i saluti del presidente di Assocultura Confcommercio Lecco, Antonio Peccati, e del presidente del Centro Culturale Alessandro Manzoni, Gianluca Bezzi.

La serata permetterà di ascoltare le parole del Cardinale e di approfondire molti temi della sua prima autobiografia: dal ruolo della religione all’immigrazione, dalle questioni etiche al valore dell’Europa, senza dimenticare i rapporti con il Papa Emerito Benedetto XVI e con Papa Francesco o i ricordi d’infanzia legati a Lecco. Tutti temi che si intrecciano con la parola che sta al centro del volume da poco in libreria, ovvero libertà.

Tag:

Leggi anche: