17,8 milioni per le province lombarde, 900 mila euro per Lecco

Le risorse messe a disposizione sono destinate in particolare alla protezione civile, turismo, cultura, servizi sociali e vigilanza ittico venatoria

09 agosto 2018
Guarda anche: Lombardia

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dal presidente Attilio Fontana di concerto con gli assessori agli Enti Locali Massimo Sertori e al Bilancio Davide Caparini, ha assegnato alle amministrazioni provinciali ed alla Citta’ metropolitana di Milano il contributo regionale di 17,8 milioni di euro per l’esercizio delle funzioni delegate alle Province relativo all’anno 2018.
Le risorse messe a disposizione sono destinate in particolare alla protezione civile, turismo, cultura, servizi sociali e vigilanza ittico venatoria.

RISPOSTE CONCRETE – “Con l’assegnazione di quasi 18 milioni alle Province e alla Citta’ metropolitana, Regione Lombardia ancora una volta conferma la volonta’ di essere dalla parte del territorio lombardo e di dare risposte concrete alle esigenze locali” ha sottolineato l’assessore con delega agli Enti locali, montagna e piccoli Comuni Massimo Sertori.
“Grazie al confronto positivo di questi mesi – prosegue – con il provvedimento integriamo sensibilmente il contributo annuale attribuito, introducendo la novita’ della messa a disposizione di fondi regionali in conto capitale per 1.000.000 di euro”.

REGIONE AL FIANCO DELLE PROVINCE – “Regione Lombardia – conclude l’assessore agli Enti locali – a seguito della legge Delrio che aveva avviato un processo di ridimensionamento del ruolo, delle competenze e delle risorse delle province, conferma l’importanza istituzionale di tali enti, dimostrando di essere al loro fianco con un sostegno economico concreto necessario allo svolgimento di funzioni e servizi provinciali”.

RIPARTIZIONE DELLE RISORSE – In accordo con l’Unione delle province lombarde (UPL) e le stesse Amministrazioni interessate, la Regione ha destinato: 1 milione e 800 mila euro a Bergamo, 2 milioni e 600 mila a Brescia, 1 milione 320 mila a Como, 1 milione e 100 mila a Cremona, 1 milione e 100 mila a Mantova, 1 milione e 100 mila a Monza Brianza, 900 mila a Lecco, 700 mila a Lodi, 1 milione 400 mila a Pavia, 1 milione 400 mila a Sondrio, 1 milione 600 mila a Varese e, infine, 2 milioni 800 mila alla Citta’ metropolitana di Milano. La novita’ di quest’anno e’ che all’interno dei 17 milioni e 820 mila euro di contributo, 1 milione e’ in conto capitale, destinato ad interventi strutturali e di manutenzione quanto mai necessari.

Tag:

Leggi anche:

  • Mostra sull’Ottocento Lombardo a Palazzo delle Paure a Lecco

    Dal 20 ottobre 2018 al 20 gennaio 2019, le sale di Palazzo delle Paure a Lecco si apriranno per accogliere le suggestioni della pittura lombarda dell’Ottocento La rassegna propone un viaggio esplorativo nella pittura e, più in generale, nella cultura della Lombardia del XIX secolo,
  • Aggiornamento albi di presidente e scrutatore di seggio elettorale, come iscriversi

    I cittadini interessati a svolgere le funzioni di presidente di seggio elettorale devono presentare domanda entro il 31 ottobre 2018; per le funzioni di scrutatore entro il 30 novembre 2018. Essi devono presentare la domanda all’ufficio Elettorale – personalmente, con esibizione di un
  • Inaugurata la mostra di Oreste Rota

    E’ stata inaugurata oggi, lunedì 15 ottobre, la mostra dal titolo “Il Borgo di Pescarenico, tanto decantato dal Manzoni, com’era, com’è e forse come sarà” opera del lecchese Oreste Rota, 88 anni, commerciante di tessuti nella centralissima via Cavour per oltre 40 anni,
  • Premio Letterario Manzoni, domani sera le premiazioni

    E’ in programma domani, sabato 13 ottobre, la serata finale della quattordicesima edizione del Premio Letterario Manzoni – Città di Lecco al Romanzo Storico, organizzato dall’Associazione 50&Più, in collaborazione con Assocultura Confcommercio Lecco, il Centro Nazionale di Studi